Asl Oristano
Foto: Asl Oristano / Google Immagini

A causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus, per limitare l’accesso agli ambulatori e tutelare la salute di pazienti e operatori, sono prorogati fino al 30 giugno i piani terapeutici dei farmaci e dei dispositivi medici per tutti i pazienti con patologie croniche.

I pazienti diabetici e i cardiopatici, in particolare, non dovranno recarsi dal proprio medico per il rinnovo del piano terapeutico, che sarà prorogato in automatico salvo che lo stesso medico non decida diversamente.

Per limitare gli accessi agli ambulatori dei medici di base e dei pediatri di libera scelta ai soli casi strettamente necessari, l’Asl di Oristano ha inoltre disposto che, laddove possibile, le prescrizioni che devono essere ripetute, dove è necessario il prolungamento delle terapie, potranno essere inviate direttamente sulla mail del paziente o, nell’ipotesi che quest’ultimo non abbia un indirizzo mail disponibile, il numero della ricetta potrà essere inviato via sms o dettato a voce telefonicamente per poterlo poi fornire al farmacista. Le stesse regole sono applicate alle ricette prescritte dai medici specialisti.