Corpo Forestale Regione Sardegna
Foto: Corpo Forestale Regione Sardegna / Google Immagini

Due cittadini stranieri sono stati sorpresi, mentre passeggiavano per Porto Istana, dagli agenti del Corpo Forestale impegnati da giorni nel pattugliamento delle zone rurali e costiere, per far rispettare le norme contro il coronavirus. La Forestale ha inoltre accertato l’inosservanza da parte dei turisti dell’obbligo di autodenuncia.

Erano arrivati in Sardegna nei primi giorni di marzo attraversando zone a rischio. Per i due è scattata la denuncia e la segnalazione alla Magistratura come disposto dall’Ordinanza n. 8 del 13 marzo 2020 dal Presidente della Regione.