Gian Vittorio Campus
Foto: Conferenza stampa sindaco di Sassari / Ufficio Stampa

Ringraziare e far sentire la vicinanza a nome di tutta la città e di tutto il territorio al personale che, 24 ore su 24, con grande sacrificio e professionalità, sta affrontando questa emergenza sanitaria, nei reparti e al Pronto Soccorso. Questa l’intenzione del sindaco Gian Vittorio Campus che questo pomeriggio, accompagnato dal direttore del Dipartimento dell’Emergenza e Urgenza, Pier Paolo Terragni, e da Sergio Babudieri, direttore del reparto di Malattie infettive dell’Azienda ospedaliero universitaria di Sassari, si è recato nella struttura sanitaria. Insieme, hanno visitato i reparti di Malattie infettive e di Rianimazione, il laboratorio di Microbiologia e Virologia diretto da Salvatore Rubino e il Pronto Soccorso, con il responsabile Paolo Pinna Parpaglia.

Il sindaco ha potuto vedere gli adeguamenti compiuti sulla struttura per fare fronte all’emergenza sanitaria da coronavirus. Ma soprattutto ha voluto ringraziare tutto il personale che lavora nell’ospedale, che in prima linea, con i rischi ormai ben noti, sta affrontando la situazione, la pressione psicologica, i turni e la fatica, per tutto il territorio e ha portato la vicinanza dell’intera città a tutti gli operatori e operatrici.