Castelsardo
Foto: Castelsardo / Wikipedia

Ottime notizie da Castelsardo: il Sindaco comunica che non c’è più nessun cittadino positivo al Covid-19 e non si registrano nuovi ulteriori casi. Così come non vi è più alcun soggetto che, per aver avuto contatti stretti con i casi confermati di Covid-19, è sottoposto alla misura della quarantena con sorveglianza attiva. Infatti il soggetto che si trovava in quarantena domiciliare obbligatoria è guarito, così pure nessun obbligo persiste per i soggetti sottoposti, per diverso periodo, al regime di isolamento domiciliare fiduciario.

“Una notizia che mette fine ad un triste periodo di paura e che ora ci riempie di felicità – dichiara il sindaco Antonio Capula –. Quello che dobbiamo fare però è non abbassare la guardia, e continuare a mettere in pratica tutte le misure previste per evitare il contagio e la diffusione del virus. Invitiamo pertanto tutti i cittadini ad uscire di casa solo per esigenze lavorative, motivi di salute e stretta necessità, evitare ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico ed indossare sempre i dispositivi di protezione, quali mascherine e guanti oltre a mantenere comunque sempre le distanze sociali”.

“Oltre a ringraziare tutti i cittadini che hanno risposto bene alle raccomandazioni delle autorità – prosegue il primo cittadino –, mi preme fare un plauso a tutti coloro che si stanno prodigando nell’alleviare i disagi della popolazione: medici di famiglia, volontari del CVSM, Compagnia Barracellare, Caritas, tantissimi volontari, tutti i Consiglieri Comunali che hanno mostrato disponibilità ed efficienza, chi ha fornito le mascherine, tutti coloro che stanno contribuendo alla Spesa Solidale e coloro che stanno effettuando versamenti presso il Conto Solidale accesso appositamente per le ‘Donazioni emergenza Covid-19’ con IBAN IT28C 01015 85120 000070728983. Così come a tutti quelli che stanno svolgendo una mole di lavoro non comune, ed in tempi rapidi, in questo periodo emergenziale, vale a dire agli uffici comunali che in pochissimo tempo sono stati capaci di portare a termine le pratiche per i Buoni Spesa e per il Sostegno alle Famiglie. Castelsardo è stata protagonista di una grande prova di solidarietà, per cui l’invito mio e di tutta l’amministrazione comunale è quello di continuare in questa direzione”.