Casa Fraterna Solidarietà
Foto: Casa Fraterna Solidarietà / Ufficio Stampa

Da ieri gli agenti della Polizia Locale sono impegnati anche nel regolare gli accessi per ritirare la spesa alla Casa della Fraterna Solidarietà, in corso Regina Margherita di Savoia.

La drammatica realtà economica che si è venuta a creare a causa dell’emergenza sanitaria ha fatto aumentare anche il numero di persone che chiedono un aiuto alla “Casa”, così come alle altre associazioni impegnate nel sociale.

Davanti alla sede dell’ex Questura, però, la situazione si stava facendo ogni giorno più difficile, e si creavano pericolosi assembramenti. L’intervento della Polizia Locale ha fatto sì che l’attività possa proseguire in totale sicurezza.