Comune di Sassari Palazzo Ducale
Foto: Comune di Sassari / Carla Casu

La Regione Sardegna ha prorogato ulteriormente i piani personalizzati in essere al 31 dicembre 2019 fino al 30 giugno, con gli stessi importi mensili. I piani rivalutati sulla base dell’aggiornamento della scheda sociale, della nuova attestazione Isee 2020 e dove necessario della scheda salute, partiranno dal primo luglio. Tutte le informazioni sono pubblicate sul sito www.comune.sassari.it.

La Regione, inoltre, preso atto che le misure restrittive adottate per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 potrebbero aver determinato e determinare l’impossibilità di erogare gli interventi come previsti dai piani personalizzati (es: per interruzione degli accessi a domicilio degli operatori, per impossibilità a svolgere attività di socializzazione e attività sportive etc.), ha stabilito che le ore e i servizi non goduti da marzo a giugno potranno essere recuperati nelle mensilità successive al termine della situazione emergenziale; saranno ritenuti ammissibili i costi delle prestazioni rese con modalità telematiche e i pagamenti anticipati di servizi usufruiti nei mesi successivi.

Il Comune di Sassari ha disposto che i pagamenti dei piani personalizzati a gestione indiretta relativi a marzo e aprile saranno liquidati anche in assenza della documentazione attestante le spese sostenute (fatture o buste paga) secondo la rendicontazione di febbraio. Le somme liquidate saranno conguagliate nei mesi successivi sulla base dei giustificativi presentati.

La Regione ha spostato anche la data di avvio dei nuovi piani personalizzati al primo luglio. Le nuove domande possono essere ancora presentate utilizzando esclusivamente la modulistica predisposta dal Settore e dovranno essere inviate entro il 20 maggio attraverso la posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.comune.sassari.it o via email dei servizi sociali territoriali.

Per ogni ulteriore informazione è possibile consultare il sito del Comune o rivolgersi alle sedi territoriali dei servizi sociali del Settore Politiche, Servizi e Coesione Sociale.