Comune di Sassari Palazzo Ducale
Foto: Comune di Sassari / Carla Casu

Chi non ha pagato l’acconto Imu entro la scadenza del 16 giugno può utilizzare l’istituto giuridico del “Ravvedimento Operoso Sprint” che prevede la possibilità di sanare la propria situazione versando l’imposta dovuta entro 14 giorni dalla scadenza, con una sanzione dello 0,1% giornaliero del valore dell’imposta.

Il totale da versare sarà pari all’importo non versato, maggiorato della sanzione dello 0,1% per ogni giorno di ritardo. La sanzione va versata sommandola all’imposta. Il settore Bilancio e Tributi del Comune di Sassari ricorda che l’acconto Imu 2020 è dello stesso importo del 2019.

Il versamento deve essere effettuato con il modello F24. I codici sono pubblicati sul sito www.comune.sassari.it.