Palazzo Rosa di via Monte Grappa
Foto: Palazzo Rosa di via Monte Grappa / Ufficio Stampa

“Nessuna carenza di farmaci per emofiliaci né al Centro malattie rare, emostasi e trombosi né alla Farmacia dell’Aou di Sassari“. Sono le rassicurazioni delle direttrici delle due strutture, Lucia Mameli e Gabriella Carmelita, che intervengono a seguito di un articolo apparso sulle testate giornalistiche online, che riportava un’interrogazione presentata dal consigliere regionale del M5S Roberto Li Gioi.

“Come Centro – afferma Lucia Mameli – abbiamo sempre seguito i pazienti e consegnato loro il piano terapeutico. Per i nostri pazienti che ritirano il farmaco nella Farmacia Aou non ci risulta nessun problema di carenza”.

Le fa eco la direttrice della Farmacia ospedaliera dell’Aou di Sassari: “Siamo in grado di garantire la fornitura del farmaco ai pazienti del Centro che ritirano il farmaco a Sassari, per il periodo previsto dal piano terapeutico – afferma Gabriella Carmelita –. Al momento, non abbiamo nessuna criticità per nuovi acquisti. Qualora ci fossero delle problematiche per i pazienti del Nord Sardegna che non ritirano il farmaco nella nostra struttura – prosegue –, siamo in grado di dare un supporto per garantire la continuità terapeutica”.