Cinzia Arioli Dinamo Sassari Femminile
Foto: Cinzia Arioli / Ufficio Stampa

Nuovo importante tassello per la Dinamo Femminile che firma la play-guardia Cinzia Arioli, veterana dalla lunga carriera in A1 e A2. Nata a Magenta il 7 febbraio 1984 ma sarda d’adozione, fedelissima di coach Antonello Restivo che l’ha già allenata a Cagliari e Selargius, Cinzia darà alla squadra compattezza ed esperienza.

“Siamo una squadra molto giovane e avere nel roster una giocatrice come Cinzia ci sarà utile perché riesce come poche a trovare situazioni di 1vs1 prendendo falli importanti – spiega il coach biancoblu -. Sa attaccare il canestro, riesce a vedere situazioni di scarico, per questa prima volta nella massima serie sarà fondamentale avere una come lei nel gruppo”.

La carriera di Cinzia Arioli

Cresciuta nel settore giovanile di Vittuone, dopo aver mosso i primi passi in A2 nel club brianzolo di Biassono Cinzia costruisce la sua carriera prevalentemente in Sardegna e dal 2004 al 2006 vive la prima esperienza sull’Isola con la maglia del CUS Cagliari.

Gioca successivamente tra A1 e A2 con Pontedera, Chieti, Viterbo e La Spezia prima di fare ritorno nel capoluogo sardo tra le file del CUS dove rimarrà per sei annate.

Nella stagione 2011-12 disputa la massima serie, raggiunge i playoff e conquista la convocazione in Nazionale, a Cagliari sotto la guida di coach Antonello Restivo vive la miglior stagione della sua carriera di A1 nel 2013-14.

Nell’estate del 2016 si trasferisce in A2 al San Salvatore Selargius dove milita per quattro stagioni, l’ultima con coach Restivo in panchina.

Ieri la firma per Sassari con i gradi di capitana, pronta per una nuova sfida in A1, ancora una volta in Sardegna, ancora una volta con coach Restivo in panchina.

  • 2004-2006: CUS Cagliari (A2)
  • 2006-2007: Pontedera (A2)
  • 2007-2008: Chieti (A2, starting five)
  • 2008-2009: Viterbo (A1) – da gennaio 2009 La Spezia (A2, starting five)
  • 2010-2011: CUS Cagliari (A2, starting five), 36 games: 12.1 ppg, 3.9 rpg
  • 2011-2012: CUS Cagliari (A1, starting five), 27 games: 9.3 ppg, 1.5 rpg
  • 2012-2013: CUS Cagliari (A1, starting five), 19 games: 10.2 ppg, 2.3 rpg
  • 2013-14: CUS Cagliari (A1, starting five), 22 games: 13.4 ppg, 2.5 rpg
  • 2014-15: CUS Cagliari (A1), 24 games: 4.5 ppg, 1.3 rpg
  • 2015-16: CUS Cagliari (A1, starting five), 26 games: 6.5 ppg, 2.5 rpg
  • 2016-17: San Salvatore Selargius (A2, starting five), 25 games: 12.2 ppg, 5.5 rpg
  • 2017-18: San Salvatore Selargius (A2, starting five), 30 games: 10.8 ppg, 4.3 rpg
  • 2018-19: San Salvatore Selargius (A2, starting five), 30 games: 14.2 ppg, 4.1 rpg, 4.9 apg
  • 2019-20: San Salvatore Selargius (A2, starting five), 18 games: 11.9 ppg, 3.7 rpg, 2.9 apg