Esordio Dinamo femminile
Foto: Dinamo femminile / Laura Fois

È la partita più importante dell’anno per la Dinamo Sassari e per PF Broni 93. In palio c’è la permanenza nella massima serie di basket femminile. Per le sarde l’occasione è ghiotta per chiudere la serie di playout, per le lombarde l’unica chance di raddrizzarla.

Squadre col coltello tra i denti in un 1° quarto estremamente godibile, intenso e competitivo. Si segna tanto: le ragazze di Restivo segnano praticamente tutte, dalle straniere alle italiane. Il collettivo di Fontana si distingue con Orazzo e Madera e il quarto si chiude in parità 22-22.

Inizio di 2° quarto a tutto motore per la Dinamo: alle triple di CantoneArioli segue il tap-in di Burke, ma poi l’attacco si spegne e sono le padrone di casa a provare un mini allungo, grazie alle iniziative di Reimer, Togliani e Madera (30-29). Ma Burke, di potenza, riacciuffa le smanie di fuga delle avversarie e si va negli spogliatoio sull’orlo dell’equilibrio (34-31), e con statistiche alla mano, Burke (12) e Madera (11) in doppia cifra.

Inizio del 3° periodo particolarmente incisivo per Broni: in un amen Togliani, Reimer e Soli portano le sue a +10 (41-31), costringendo coach Restivo al time-out. La musica non cambia: Broni continua a segnare ed è aggressiva in difesa, raddoppia Burke che è comunque l’unica che segna per le sue. La tripla di Orazzo di tabella aumenta notevolmente il divario (50-36), Arioli dai 6.25 non demorde e Burke giganteggia (56-46). Madera e Rulli mantengono il vantaggio per le lombarde (58-48).

Ritmo alto a inizio 4° quarto: Ianezic e Togliani suonano la carica per le biancoverdi, ma Pertile incasella la terza tripla personale che tiene in gara Sassari (65-59). La stanchezza incombe, soprattutto per Calhoun e Burke che non sono praticamente mai uscite dal campo. Per Sassari risponde Pertile dall’angolo (67-64), ma Madera recupera la palla più importante dell’anno. A 1 secondo e 4 Calhoun viene stoppata da Reimer. La Dinamo sciupa l’occasione, Broni riemerge e si aggiudica l’incontro. Doppia doppia per Madera (17pt+12rb) e Burke (20pt+11rb), menzione d’onore per Pertile. Sabato alle ore 18:00 una delle due squadre la spunterà definitivamente.

PF Broni 93 – Dinamo Sassari 67-64

Parziali: 22-22; 12-9; 24-17; 9-16

Broni: Orazzo 14, Togliani 13, Ianezic 3, Rulli 4, Castello 0, Roma 0, Parmesani 0, Madera 17, Soli 6, Reimer 10. All.: Fontana A.

Sassari:Calhoun 10, Arioli 10, Gagliano 0, Fekete 10, Cantone 2, Burke 20, Pertile 12, Fara 0. All.: Restivo A.